News ed Eventi
Le foto più belle
Castelmezzano

Castelmezzano

convicinio di sant'antonio
Un pregevole portale trilobato introduce al Convicinio di Sant'Antonio Abate, uno spazio aperto comune, sul quale si aprono cinque ambienti rupestri: quattro le cappelle rupestri intitolate a S. Antonio Abate, S. Donato, S. Maria Annunziata e S. Primo, e un ambiente utilizzato dal custode come abitazione. Oggi in ogni ambiente si trova una cantina, scavata al piano inferiore quando le chiese furono profanate e alcuni  altari trasformati in palmenti per la pigiatura dell'uva e la fermentazione del mosto. Nelle chiese di S. Antonio abate e di S. Donato si ammirano volte a schiena d’asino con nervatura centrale, volte a crocera a costoloni e cupole a chierchi concentrici scolpite in rilievo con enormi croci gigliate. Grossi pilastri e archi a tutto sesto reggono gli ambienti ipogei. Numerosi gli affreschi in ognuna delle chiese tra cui il volto di San Donato nell'omonima chiesa.